boa tipsEnglish boa tipsDeutsch boa tipsItaliano  


Snake Care Home | Snake Forum | Snake Blog | Snake Photo Gallery

General Information

Dormi bene, piccola serpe

Per molti serpenti la brumazione è una parte importante di uno stile di vita sano e dovrebbero entrare in brumazione ogni anno per prevenire stress e malattie. Altri serpenti non necessariamente richiedono la brumazione ma i proprietari potrebbero decidere di procedere alla brumazione per diverse ragioni. Sebbene non sia sempre necessaria, aiuta a ridurre la quantità di cibo e cure richieste ed è anche più naturale. La brumazione può anche essere utilizzata come stimolo per avviare il ciclo di riproduzione di diverse specie di serpenti. Per coloro che desiderano far brumare i propri serpenti, seguono alcuni suggerimenti e istruzioni su come farlo adeguatamente.

Innanzi tutto, non tutti i serpenti entrano in brumazione. Se avete un serpente originario di un ambiente tropicale dove non diviene abbastanza freddo per la brumazione, non è raccomandabile farlo brumare. Sebbene possano avere le capacità biologiche per farlo, non sono stati davvero progettati per la brumazione e questa potrebbe essere nociva alla loro salute.

Per far brumare un serpente la temperatura deve essere ridotta intorno ai 10 gradi per uno o due mesi, ma è necessario fare ricerche sull’habitat naturale del proprio serpente perché la temperatura dipenderà da quanto è freddo in tale ambiente e per quanto a lungo. Nell’ambiente naturale del serpente i cambiamenti di temperatura avvengono abbastanza lentamente. Sebbene ci possa essere una rapida gelata o un riscaldamento improvviso, la modifica complessiva della temperatura rimane comunque abbastanza graduale. Per questo motivo è meglio non modificare la temperatura del terrario troppo velocemente. In caso contrario si corre il rischio di creare uno shock per il serpente. È importante ricordare ciò anche quando si procede al riscaldamento.

Sebbene la temperatura sia l’indicatore più ovvio per la brumazione, i serpenti vengono indotti alla brumazione anche accorciando la quantità di luce solare. Quando il serpente entra in brumazione bisogna comunque fornirgli della luce solare, ma ad intervalli più brevi, proprio come avviene in natura. La lunghezza totale del periodo di luce durante il giorno si dovrebbe basare sulle latitudini in cui normalmente vive il serpente (quanto più ci si avvicina ai poli, tanto meno luce solare è presente in inverno). Se la lunghezza del periodo di luce solare richiesta dal serpente durante l’inverno mantiene il terrario troppo caldo, si può sempre passare ad una lampadina diversa o di potenza inferiore. Non bisogna rimuovere del tutto la luce dal proprio serpente, anche se è interrato. La luce solare è importante anche se vi sono piante vive nel terrario, cosa che io in genere suggerisco. Proprio come per il cambio di temperatura, anche il cambio in luce solare deve essere in qualche modo graduale (le due cose vanno di pari passo se si utilizzano delle luci per il riscaldamento).

Ovviamente probabilmente non si vorrà mantenere la propria casa ad una temperatura di 10 gradi o tenere le luci spente nella stanza per la maggior parte del giorno, pertanto avere un ripostiglio o una stanzetta dove la temperatura e la luce possono essere controllate è la soluzione migliore. Questa è una considerazione valida anche nel decidere quale serpente acquistare. Se ritenete che un serpente debba entrare in brumazione per essere in salute o per riprodursi (a seconda che vogliate o meno che si riproduca) e non avete un posto adeguato per farlo entrare in brumazione, dovreste decidere di acquistare un tipo differente di serpente. I serpenti tropicali sono la scelta migliore se non volete preoccuparvi della brumazione.

Ricordate che sebbene il serpente non richieda di essere nutrito durante la brumazione deve comunque avere dell’acqua fresca disponibile nel caso si svegli. Si dovrebbe anche controllare ogni tanto per assicurarsi che stia bene e continui a dormire. La brumazione di un serpente non è una scusa per mettere il serpente in ripostiglio e dimenticarsene. Buona fortuna e felice brumazione!