boa tipsEnglish boa tipsDeutsch boa tipsItaliano  


Snake Care Home | Snake Forum | Snake Blog | Snake Photo Gallery

General Information

Scegliere il tipo giusto di serpente

Allora, siete stati dal vostro negozio di animali o avete parlato con un allevatore e siete entusiasti e pronti ad acquistare un nuovo amico e portarlo a casa. Prima di tuffarvi in questa avventura ed essere coinvolti nel divertimento di avere un serpente, dovreste prendere in considerazione quale tipo di serpente acquistare. Quando si inizia per la prima volta con i serpenti è consigliabile scegliere un tipo adatto ai principianti. Se prendete un serpente che richiede delle cure di tipo più avanzato potreste finire con il sentirvi sopraffatti dalla responsabilità. Inoltre è più difficile trovare una nuova casa per questi serpenti se decidete di disfarvene, poiché poche persone sono abbastanza qualificate da prendersi adeguatamente cura di loro. Di seguito fornisco un elenco di alcuni serpenti adatti ai principianti e informazioni per aiutarvi a decidere quale potrebbe essere il migliore per voi. Discuterò inoltre di alcuni serpenti che hanno un certo successo ma richiedono cure un po’ più avanzate e che probabilmente è meglio evitare di acquistare almeno all’inizio.

BUONE SCELTE DI SERPENTI PER PRINCIPIANTI:
Pitone a palla (anche chiamato pitone reale)
Questa è la mia raccomandazione personale di un buon serpente per principianti. Ho avuto molti pitoni a palla e ho sempre avuto pochissimi problemi con essi. Tendono ad essere molto calmi e mordono di rado a meno che vengano provocati. Sono anche serpenti piuttosto lenti. Spesso lasciavamo il nostro pitone libero mentre lavoravamo in casa e lui semplicemente si arrotolava in un angolo (tuttavia non si dovrebbe mai lasciare un serpente incustodito). Suggerisco di comprare un pitone un po’ più vecchio (non appena schiuso) poiché è molto più probabile che sopravviva e mangi bene. Non comprare un serpente catturato in natura, può essere difficile addomesticarlo ed è molto meno probabile che si cibi regolarmente. Questi serpenti mangiano in prevalenza topi (ma alcuni preferiscono uccelli) e crescono solo fino a 1,2-1,5 metri. Ricordate che si tratta di un impegno di lunga durata poiché questi serpenti possono vivere fino a 30 anni se ci si prende cura di loro adeguatamente.

Elaphe guttata (serpente del grano)
Questi sono buoni serpenti per principianti perché sono comunemente disponibili e rimangono piuttosto piccoli. Significa anche che mangiano meno cibo e richiedono un terrario più piccolo per una cura ottimale. Questi serpenti sono piuttosto docili ed in genere sono molto regolari nel mangiare (nel caso non vogliate dovervi preoccupare di invogliare il vostro serpente a mangiare). Possono essere tenuti anche in molti ambienti diversi, quindi è più improbabile che si ammalino a causa di un ambiente inadeguato (ma un proprietario responsabile dovrebbe comunque cercare di mantenerli il più possibile a proprio agio).

Falso corallo
Questi serpenti sono piccoli e semplici da mantenere. Richiedono un ambiente secco con poca luce, pertanto non è necessario preoccuparsi di mantenere l’umidità o di spegnere e accendere le luci. Sono a proprio agio con fonti di calore alternative, ma sarà necessaria un po’ di luce se avete piante vive. Ricordate che i falsi corallo sono talentuosi artisti della fuga, pertanto è necessario fornire un ambiente molto sicuro per evitare che se ne vadano in giro.

CATTIVE SCELTE DI SERPENTI PER PRINCIPIANTI:
Pitoni reticolati, boa comuni o dalla coda rossa, pitoni delle rocce o pitoni birmani
Sebbene alcuni di questi serpenti (in particolare i boa) siano abbastanza docili, rimangono pur sempre abbastanza grandi. Un pitone reticolato completamente cresciuto richiede diverse persone per essere maneggiato in sicurezza. Anche se vengono prese delle precauzioni adeguate c’è poco da fare per fermare il serpente se ha deciso di costringere. Inoltre anche se normalmente non mordono, il morso di un serpente di tale mole è molto più difficile da curare di quello di un piccolo serpente. Inoltre richiedono terrari molto grandi e il cibo è in genere abbastanza costoso.

Boa arcobaleno, boa smeraldo arboricolo, pitone arboricolo verde
Sebbene questi serpenti non diventino molto grandi, non hanno sempre un buon temperamento e potrebbero mordere molto, a seconda del serpente. Questi serpenti inoltre sono anche molto rapidi e difficili da maneggiare al di fuori del terrario.

Questi sono solo alcuni suggerimenti: non sentitevi limitati da essi. Assicuratevi solo di fare quante più ricerche possibili sul serpente che decidete di acquistare. Imparate, prima di acquistarlo, quanta cura richiede e assicuratevi di essere in grado di fornirla.

Buona fortuna e divertitevi con il vostro nuovo amico!